Quanto sei abituato a dire grazie?

Quanto sei abituato a dire grazie?

Quanto sei abituato a notare le piccole cose e a dire grazie?


Qualche settimana fa era il giorno di Tutti i Santi in Italia.

Mi sono preso alcuni minuti per pensare alle persone della mia vita che hanno servito e poi ho inviato un messaggio personale ad alcuni di loro, ringraziandoli per il loro servizio.

dire grazie


Abituato a dire grazie.

La risposta è stata incredibilmente positiva e commovente.

Ci sono così tante opportunità di condividere gratitudine e così spesso non facciamo nemmeno un  semplice ringraziamento – motivo per cui ho ricevuto una risposta così forte.

Negli ultimi 3 decenni, ho gestito centinaia di eventi, tutti sostenuti in un modo o nell’altro da collaboratori e personale di agenzie esterne.

Ho preso l’abitudine, ogni volta che sono ad un evento, di ringraziare sempre i collaboratori e di dire al capo di un team quando un membro del suo staff offre un servizio eccezionale.

Ci vuole così poco sforzo ed è molto apprezzato.

Faccio pratica per avere un atteggiamento di gratitudine e per condividere lodi o ringraziamenti quando e dove posso.


Notare le piccole cose.

Spesso si tratta di notare le piccole cose.

Come ringraziare mia moglie quando mi fa trovare una camicia pulita e stirata o i miei figli quando spontaneamente aiutano me o la loro mamma nelle faccende di casa.

A volte si tratta di essere presente quando qualcuno ne ha bisogno.

Di recente ho visitato una cara amica quando lei e suo marito stavano affrontando problemi di salute.

Sì, hanno manifestato il loro apprezzamento, ma è stata reciproca gratitudine.

Io ero grato di poter essere lì per loro.

Non ho mai dovuto sforzarmi, semplicemente mi sono abituato a dire grazie.


La tua sfida per questa settimana:

  • Un semplice grazie fa molto!
  • Aggiungi una svolta dicendo “Ti apprezzo …”, “Sono grato per …” o “Sono grato per …” quando riconosci a qualcuno il suo sforzo extra.
  • Condividi gratitudine privatamente e anche pubblicamente.
  • Presentati e supporto quando qualcuno ne ha bisogno.
  • Esprimi gratitudine sinceramente.

E… ricorda di ringraziare le persone che hanno creduto in te anche quando sei diventato famoso e conosciuto per il tuo successo.

Abituati a dire grazie e fammi sapere come va!


TI PIACEREBBE SFRUTTARE AL MASSIMO IL POTERE DELLA GRATITUDINE?

PRENOTA SUBITO LA TUA SESSIONE DI COACHING GRATUITA

Accedi al modulo di contatto per confermare la data e le modalità di accesso al coaching gratuito. Potrai verificare la disponibilità per la data a te più comoda e indicare se preferisci ricevere una sessione di coaching dal vivo o tramite collegamento web. 

> clicca qui per prenotare la tua sessione di coaching gratuita <