Ce l’hai una vision?

Ce l’hai una vision?

DEFINISCI LA TUA VISION

Ce l’hai una vision della tua vita?

Ci sta in una sola pagina e la usi regolarmente per prendere decisioni sulla tua vita?

Parliamo di come realizzare una vision efficace.

Mi trovo in un bel posto, sulla Costiera Amalfitana; da qui si vede un bel  cielo blu che affonda nel mare all’orizzonte, un bel tramonto.. insomma,  è proprio un bel posto.

dove il cielo si fonde con il mare

Ciò mi predispone in uno stato contemplativo.

Tutti hanno una visione, che ne siano consapevoli o meno.

La vision è la concezione (il costrutto) di dove siamo diretti nella vita, ma molti usano vision che sono state create da altri, oppure usano vision che non sono realmente utili per loro.

La cosa fantastica circa la vision è che puoi fare una scelta consapevole di dove alla fine vuoi arrivare.

Puoi scegliere se, alla fine di un lungo viaggio, vuoi arrivare a New York o Miami.

Ma devi prenderti il tempo per tracciare la tua rotta e fare una scelta precisa di dove vuoi arrivare.

Voglio aiutarti con qualche domanda che dovrai prendere in considerazione.

Innanzitutto dovresti scegliere il posto migliore per riflettere su queste domande. Forse  non potrai farlo in un posto come questo, tuttavia, anche se dovessi chiuderti in un armadio, vai in un posto dove il tuo telefono è spento, nessuno ti possa interrompere ed hai tempo sufficiente per meditare su alcune importanti domande.

Per i primi 5 minuti, mentre sei in questo posto, non scrivere nulla, non fare nulla.

Per 5 minuti, pensa soltanto, credimi!

E durante questo tempo, medita sulle seguenti 3 domande:

1) COSA VOGLIO DIVENTARE?

2) COSA VOGLIO FARE?

3) COSA VOGLIO AVERE?

entro i prossimi 5 anni.

Non devi proiettarti a 10 anni, perché ciò farebbe diventare le tue aspettative di vita irrealistiche e non basate sulla realtà.

Quindi dovrai spingerti un po’ più avanti, ma non troppo lontano… solo 5 anni da ora.

Tienilo a mente.

Ora, ti darò 5 domande sulle quali puoi meditare.

Se vuoi, puoi scrivere queste 5 domande o guardarle a video e portarle con te, ma METTI VIA il telefono, spegnilo.

Pensa a queste 5 domande sull’essere:

1) Cosa vuoi diventare?

2) Cosa vuoi che gli altri provino quando si relazionano con te?

3) Cosa vuoi che gli altri dicano di te dopo aver parlato con te?

4) Che impatto vuoi avere sulle relazioni con la tua famiglia ed i tuoi amici?

5) Che impatto vuoi avere nella tua comunità?

Ora spostiamoci a cosa vuoi fare:

1) Che cosa ti vedi fare tra 5 anni da ora?

2) Sarai ancora impegnato nella tua carriera attuale? E se sei ancora impegnato nella tua attuale carriera, che livello di successo avrai raggiunto?

3) Che tipo di posti vuoi visitare? Dove vuoi andare?

4) Quali avventure vuoi vivere? Da solo o con altre persone?

Infine, cosa vuoi avere:

1) In che tipo di casa vuoi vivere?

2) Quali cose vuoi possedere)

Andiamo un po’ più in profondità:

3) che tipo di relazioni vuoi avere, con i tuoi amici e con la tua famiglia?

4) che tipo di emozioni vuoi provare circa te stesso e la tua vita?

Ora, dopo che hai meditato su queste domande per un po’ (e puoi pensarci un po’ di più se vuoi), dopo 5 minuti prendi un foglio (o qualsiasi altra cosa su cui vuoi prendere le tue note) e scrivi tutto.

Questo è ciò che devi fare.

Prima dovrai scrivere tutte queste note (ciò che hai pensato) e poi potrai convertirlo in un documento di 1 pagina, con queste 3 sezioni:

1) DIVENTARE (ESSERE)   2) FARE   3) AVERE

Dovrà essere perfetto?

No! E infatti non dovrai provare a farlo perfetto, perché vorrai rivederlo ogni anno.

È fantastico per me andare indietro nel tempo e guardare la vision che ho definito e poi scoprire quanto ho realizzato.

E occasionalmente, quando mi trovo fuori rotta, non devo fare altro che tornare nel luogo che avevo scelto per meditare, concentrarmi e tornare a fare ciò che voglio realizzare per la mia vita.

Quindi non lo devi fare perfetto, l’importante qui è valutare se hai avuto successo nel creare la tua vision di una pagina o meno.

La domanda è se ti motiva o meno. Leggere la tua vision ti ispira?

Non hai bisogno di qualcuno sul palco che ti ispiri. Sei già ispirato.

Ciò che devi fare è solo sbloccare la motivazione e la visione che hai già dentro di te.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *